Politecnico di Milano DataBase Group
Dipartimento di Elettronica e Informazione
FacoltÓ di Ingegneria
Politecnico di Milano
DEI

Proposte di tesi


Linguaggi per XML

  1. XQBE
    XQBE Ŕ un linguaggio visuale per la realizzazione di interrogazioni visuali su dati in XML. Il tool che traduce le query visuali in XQuery (l'equivalente di SQL per XML) Ŕ stato realizzato presso il Politecnico di Milano in una versione prototipale. Le proposte di tesi spaziano dalla realizzazione di plug-in che contribuiscano al progetto o delle soluzione di problemi aperti come la traduzione inversa da XQuery a XQBE.
  2. FXPath
    FXPath Ŕ un linguaggio che permette di eseguire interrogazioni sfumate su documenti XML, ottenendo i risultati ordinati in base al grado di corrispondenza tra quanto cercato e quanto trovato nei dati. Il lavoro di tesi prevede lo sviluppo di algoritmi di similitudine tra alberi XML partendo da tecniche consolidate di matching tra grafi o di analisi di similitudine che sfruttano reti semantiche e ontologie.
  3. Active XQuery
    Active XQuery Ŕ un linguaggio per esprimere trigger su repository XML basato su uno dei linguaggi proposti per l'update in XML. La sintassi e la semantica di questo linguaggio emulano il modello di esecuzione di SQL3. Questa estensione di XQuery a supporto delle regole attive solleva problemi non banali, connessi con la necessitÓ di alternare operazioni di update e trigger. Per risolvere questi problemi abbiamo definito un algoritmo che permette di riformulare le istruzioni di update e di esprimere una semantica compatta. Il lavoro proposto prevede lo sviluppo di parti del motore che sviluppa le regole attive e la progettazione di applicazioni che sfruttano le regole attive per realizzare vincoli o regole di business.

Back to the Home Tesi